geoturismo viaggi natura geologia Geoturismo viaggi trekking  natura
viaggi scuole libri geoturismo
geoturismo viaggi attivita geoturismo scuole musei e itinerari
Geoturismo escursioni e viaggi itinerari tematici

 

E' obbligatoria l'iscrizione

Gita all'Isola
Palmaria e Portovenere (SP),
Domenica 19 Marzo 2006

Durata: Giorni 1

Appuntamento: Domenica 19 Marzo 2006, ore 9,30, presso PIAZZALE DEI MARINAI sul lungomare della citta' di La Spezia. Dall' uscita dell'autostrada percorrere il raccordo, raggiungere Via Carducci, svoltare a sinistra lungo Viale Italia si trova il piazzale di appuntamento. (vedere schema sotto)

Cammino: circa ore 3,5, durata totale della gita circa ore 6

L'isola Palmaria, l'isola del Tino e del Tinetto e Portovenere sono state dichiarate patrimonio dell'umanita' dall' UNESCO nel 1997 (vedi il sito dell'UNESCO). Questo poiche' si tratta di luoghi di grande valore paesaggistico, naturale e culturale.


Isola Palmaria e Portovenere:
Il percorso avviene in un paesaggio di grande effetto scenico e in un ambiente molto tranquillo a contatto con il mare.
Si potranno osservare le bellissime falesie di rosse stratificate, i fenomeni carsici sono molto diffusi con decine di grotte: la grotta di Byron, grotta Azzurra, la grotta del Lupo sono alcune.
L'isola e' nota fin dai tempi dei romani per l'estrazione di una pregiata e bella roccia: il Portoro. Si tratta di una roccia di colore nero intenso venata da linee color oro. Si possono sull'isola vedere cave inattive di questo materiale.
Portovenere e' un pittoresco paese che conserva il suo caratteristico borgo medievale, il castello genovese e la chiesa di San Pietro sulla cima dello strapiombo.

Prezzo:
Contributo all'Associazione: adulti 5 Euro; bambini sotto i 14 anni accompagnati da un genitore gratuito.
E' obbligatoria la tessera dell'Associazione Geoturismo in corso di validita', e' possiible avere la tessera la mattina dell'escursione.
Compreso nel costo della tessera annuale (soci ordinari 15 Euro) c'e' una escursione.

Difficoltà: Facile, si percorreranno tratti di sentiero, privi di particolari difficolta' ma che richiedono abitudine all'escursionismo.

 

Accompagnatori: italiane, geologo.

Pranzo: al sacco da portare da parte degli escursionisti

Note:
- sono sufficienti indumenti adatti al trekking e scarponi da escursionismo.
- In caso di maltempo è possibile che l'escursione venga rinviata, in tal caso i partecipanti saranno contattati.
- Se il numero di partecipanti confermati alla data scadenza iscrizioni non avrà raggiunto il numero minimo l'escursione non sarà effettuata.

 


SicurezzaRete
scrivici