geoturismo viaggi natura geologia Geoturismo viaggi trekking  natura
viaggi scuole libri geoturismo
geoturismo viaggi attivita geoturismo scuole musei e itinerari
Geoturismo escursioni e viaggi itinerari tematici


Umbria

Museo paleontologico

Terni
ex chiesa di S. Tommaso, l.go Liberotti Tel. 0744/434202 (Museo) 549029 (Comune)

Orario: feriale 10-13 e 16-19
Chiuso domenica e festivi
Ingresso: l.2.500

http://www.emmeti.it/Arte/Umbria/ProvTerni/Terni/museo_paleontologico.uk.html

aperto 9-13 e 16-19 martedì, giovedì e sabato - chiuso gli altri giorni
ingresso L. 7000 intero, L. 4000 ridotto (cumulativo con Pinacoteca)

Il museo presenta una ricca raccolta di fossili.

Raccolta Paleontologica e Preistorica

Narni (Terni)
ex Chiesa di S. Domenico Tel. 0744/747203 (Biblioteca Comunale) 747257-8 (Ufficio Patrimonio Culturale) 747216 (Assessorato alla Cultura)

aperto 9-13 tutti i giorni, anche 15-18 lunedi e mercoledi - chiuso sabato e domenica
ingresso gratuito

La raccolta presenta resti paleontologici di grandi mammiferi del quaternario e strumenti litici del paleolitico medio-inferior; è inoltre possibile visitare una mostra permanente sul sottosuolo della città e una documentazione grafica e fotografica sul tribunale.


Museo di Scienza della Terra


Sangemini (Terni)
Ospedale degli Infermi Poveri, via della Misericordia,1 Tel. 0744/331293 (Museo) 075/987306 (Sez. Didattica)

aperto 10-13 e 15-18 sabato e domenica (da ottobre a maggio); 10-13 e 16.30-19.30 sabato e domenica (da giugno a settembre) - chiuso gli altri giorni - aperto su prenotazione

tariffe:
INTERO: € 3,00
RIDOTTO A: € 2,50
RIDOTTO B: € 2,00
GRUPPO FAMIGLIA: € 7,00

é un museo dedicato alla divulgazione delle Scienze della Terra. Attraverso modellini viene riprodotta la nascita delle catene montuose, i terremoti e i vulcani. E' possibile poi osservare i fossili al microscopio. é presente sezione didattica è dove si impara a conoscere il modo in cui un geologo studia e classifica le rocce.


Parco e museo vulcanologico di San Venanzo

Il Museo è dedicato al vulcano spento del Peglia, vuole essere un punto di riferimento per le scuole che volessero approfondire lo studio delle rocce ignee, del metamorfismo e delle forme del vulcanismo.

Il vulcano di San Venanzo - vecchio 265.000 anni ma piuttosto giovane dal punto di vista geologico che offre oltre alla visione di coni, crateri e colate laviche, la possibilità di ammirare alcune rocce e minerali rari.

Il Museo all'aria aperta si snoda attraverso un piacevole percorso di circa 2 km, lungo il quale si può ripercorrere la storia del vulcano ed osservare i resti di un antica cava di macine in pietra a testimonianza delle antiche attività estrattive locali.
E' presente inoltre un Museo vulcanologico è composto da una sala video dedicata all vulcanologia, una sala dedicata alla geologia e paleontologia, una alla mineralogia e vulcanologia. é possibile osservare il raro minerale di origine vulcanica noto come "venanzite".
Il museo è aperto da febbraio a giugno e da settembre ad ottobre il sabato dalle 9 alle 13, luglio ed agosto la domenica dalle 10 alle 13 e dalle 15 alle 18.
Nei giorni e nei periodi di non apertura si possono comunque prenotare visite guidate per gruppi di più di 8 persone.

Visite: Euro 2,50 a persona, Euro 3,60 visita guidata.

Comune di San Venanzo
Terni Piazza Roma, 1
Tel. 075875482

Museo dell'Appennino Umbro di Polino

E' ospitato all'interno di una rocca rinascimentale che, dopo un lungo restauro è risorta ad antico splendore. Il percorso museale si articola in più parti: nel "SOTTO" si affrontano le tematiche relative la geologia dell'Appennino Umbro: dalla formazione dele tre catene montuose principali al lago Tiberino, dall'ambiente di vita delle ammoniti alla Cascata delle Marmore alla formazione delle grotte; nel "SOPRA" si tratta l'aspetto naturalistico dell'Appennino, la flora e la fauna attraverso una serie di giochi didattici che portano alla lettura dei segni e delle tracce che gli animai lasciano sul territorio, allo studio degli alberi con le loro foglie e frutti… il tutto attraverso percorsi interattivi, giochi didattici ed esperienze che entusiasmano adulti e bambini.
Il percorso continua in un locale adiacente a quello del museo vero e proprio, Palazzo Castelli, una residenza storica dove è stato allestito un laboratorio per approfondire le tematiche trattate al museo e stimolare i partecipanti alla scoperta del territorio circostante attraverso un'attività ludico-scientifica.
L'ultima parte è costituita dallo scavo: poco distante dal paesino, nella cava abbandonata, è possibile cercare le ammoniti, studiarle per poi riportarle al museo, dove andranno ad ampliare la collezione.

Il Museo dell'Appennino Umbro di Polino è aperto nei giorni festivi e prefestivi e su prenotazione in qualsiasi giorno dell'anno.

ORARI DI APERTURA:
aprile, maggio, giugno, settembre ed ottobre
festivi e prefestivi, dalle 10.30 alle 13.00 e dalle 15.30 alle 18.30

luglio e agosto
festivi e prefestivi, dalle 10.30 alle 13.00 e dalle 16.30 alle 19.30

novembre e dicembre
festivi, dalle 10.30 alle 13.00 e dalle 14.30 alle 17.00

periodo natalizio: festivi e prefestivi, dalle 10.30 alle 13.00 e dalle 14.30 alle 17.00
periodo pasquale: giovedì, venerdì, sabato, domenica e lunedì, dalle 10.30 alle 13.00 e dalle 15.30 alle 18.30.

BIGLIETTI D'INGRESSO:
Intero: € 2,58
Ridotto (dai 6 ai 25 anni ed ultrasessantenni): € 1,55
Gruppo Famiglia ( due adulti e fino atre bambini): € 6,20
Gratuito (bambini sotto i sei anni)

Polino (TR) tel. 0744/789262


SicurezzaRete
scrivici